IlConteBiagio_itunes_cover2Il singolo Il Mare (Vi porterò) racconta come ad ogni popolo vada il suo Re. A Burstazzo regna sovrano da 30 anni lo stesso sindaco. Con l’avvicinarsi delle elezioni tiene un pubblico comizio. Questa volta la promessa agli elettori di Burstazzo (paesino di Montagna) è l’arrivo del mare e del turismo balneare spazzando via tutti i campi e i raccolti.

Burstazzo City è un album concepito con l’idea del “concept” in cui ad ogni pezzo si ha come l’impressione di entrare in casa di uno sconosciuto e poterne scorgere l’anima, i sogni e le disillusioni.

Registrato da Daniele Chiariello presso lo Zork Studio di Buccino (SA), mixato da Andrea Cajelli presso La Sauna Recording Studio di Varano Borghi (VA) e masterizzato da Giovanni Versari, il disco prende vita grazie alla preziosa collaborazione dei membri del precedente progetto musicale Biagio Conte & i Maggiordomi.

Nel disco Il Conte Biagio si avvale della collaborazione di numerosi musicisti della scena romana tra cui Roberto Billi (fondatore de I Ratti della Sabina) che canta nel brano “Chi nasc’ tunn”.

L’artwork del disco è stato realizzato dall’illustratore e grafico Nazario Graziano che ha saputo dar vita e colore al mondo fantastico di Burstazzo.

Il Conte Biagio, all’anagrafe Biagio Conte, è un cantautore di Palomonte (SA) classe ’89.

Nelle sue canzoni vivono storie che descrivono i luoghi e i personaggi a ridosso di una SA – RC dimenticata. Inizia la sua attività artistica a 6 anni quando fiero del proprio gioiello musicale e nemico del karaoke si esibisce chitarra e voce nelle tradizionali feste di piazza, dalle sale da matrimonio ai concerti in chiesa. Alle medie abbandona il calcio per unirsi alla prima band locale mentre qualche anno più tardi non appena ottenuta la maturità si trasferisce per un anno a Roma.

Collabora con diversi musicisti al progetto musicale Biagio Conte & i Maggiordomi, portando nei locali di testaccio e San Lorenzo le proprie canzoni. Apre i concerti di Avitabile, Cristicchi, Caparezza, e tiene interviste su Radio KissKiss network, Radio popolare Roma e Radio Gamma di Rimini.

Rientrato a Palomonte continua ad occuparsi di musica; la stessa che lo porterà a viaggiare! La sua casa è l’espresso 959 Taranto – Roma, treno di tanti viandanti che come lui si addormentano nel proprio paese del sud e si svegliano al mattino in una città che dona ancora speranza.

Nel 2013 pubblica il videoclip “Il trenino di Tanino” per la regia di Giacomo Triglia e partecipa alla rassegna Borghi d’Autori a Serre (SA) con Gianmaurizio Foderaro (Radio Rai) e Mario Venuti in concerto.

Il 4 Luglio 2014 esce “Burstazzo City”, disco di esordio de Il Conte Biagio.

Liberamente ispirato alla “Storia di Tanino” di Roberto Cupo e prodotto dalla Dischi Adagio, l’album è disponibile in tutti i Digital Stores e su Amazon.

Attualmente “il Conte Biagio” è in tour  nei Club con un  set Busking in Solo. 

Nella prima parte del  tour  ha condiviso i palchi con Valerio Jovine, Enrico Capuano e Tammuriata Rock ed ha tenuto un Live InStore di presentazione disco alla Libreria Barattolo di Roma.

Disco acquistabile su:

ITUNES: https://itun.es/it/wYWX1  

AMAZON: http://www.amazon.it/dp/B00M5XADPC

Link sull’artista

FACEBOOK: www.facebook.com/ilcontebiagio

TWITTER: www.twitter.com/ilcontebiagio

WEB: www.ilcontebiagio.it

YOUTUBE: http://www.youtube.com/playlist?list=PLy-0nYIt8GUwLeqZbmJVcHZEB8HFUN15k

SPOTIFY http://open.spotify.com/album/56QrfoUvgdKJqxOdIsLCfw

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here