Zivago - Lo SpecchioLo Specchio, album del progetto ZIVAGO, duo indie milanese composto da Lorenzo Parisini e Andrea Zonescuti per l’etichetta I Dischi del Minollo (www.minollorecords.com).

Con forti contaminazioni che derivano dalla scena folk rock, da quella indie/new wave anni ’80 e ’90 e dalla tradizione melodica cantautorale italiana, esce il primo album del duo milanese, composto da 9 tracce caratterizzate dal tono intimista, delicato e ispirato che hanno sempre contraddistinto le loro sonorità.

Lo Specchio è un concept album il cui fil rouge è, appunto, lo specchio; uno specchio rotto in tanti pezzi che tagliano, graffiano e rimandano non a uno, ma a centomila volti di uno stesso viso e ogni riflesso, diverso dall’altro, ne esce distorto. Una narrazione che si fonde con la musica per suggerire la difficoltà e l’ineluttabilità del buio dell’anima, dove il graffio diventa ferita e la carne sanguina lacerata.

Una musica suggestiva che racconta di vergogne, peccati originali di cui non è bene parlare e a cui è contrapposta una voce che pare esterna, sradicata dal contesto. È la voce dello specchio, disinibita, disinteressata, appartenente a un mondo al rovescio dove non c’è morale e tutto è nitido nella sua potenza emotiva o nell’essere semplicemente una favola più crudele di altre.

CREDITI
Prodotto, registrato e mixato da Francesco Campanozzi presso gli studi di Casamedusa (Milano).
Musiche di Lorenzo Parisini, arrangiamenti di Zivago e Francesco Campanozzi, testi di Francesca Perrotta e Lorenzo Parisini. Masterizzato da Max Lotti presso Casamedusa.
Progetto grafico di Andrea Spagnulo.
Disegni di Francesca Perrotta.

ZIVAGO sono:
Lorenzo Parisini : voce, chitarra elettrica e acustica, basso, sintetizzatori
Andrea Zonescuti : batteria

Hanno suonato anche:
Francesco Campanozzi: chitarra elettrica, basso, lap steel guitar, ukulele, batteria in “Lo Specchio”
Antonello Raggi: tastiere, sintetizzatori, cori in “Blue Lullaby”
Marco Capra: batteria in “La Gatta” e “Abracadabra”
Sergio Parisini: piano elettrico in “La Gatta”
Matteo Pauri: cori in “Blue Lullaby”

TRACKLIST
1 -– Lo Specchio // 2 – Signor Nessuno // 3 – Ballata di Un Tempo Perso // 4 – La Gatta // 5 – Luisa // 6 – Abracadabra // 7 – Quello Che Non Farò // 8 – Senza Dirtelo // 9 – Blue Lullaby

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here