TUTTO BENE è il terzo disco di MARYDOLLS, registrato al Red Carpet Studio di Brescia da Lorenzo Coperchi e che vede la partecipazione di Nicola Manzan (Bologna Violenta, agli archi), Daniela Savoldi (Dente, Calibro 35, Muse etc, al violoncello), Marco Giuradei (piano/fisarmonica) e Paolo Blodio Fappani (Seddy Mellory, alla chitarra). Dodici brani che raccontano la ricerca di sé, della voglia di restare giovani, dell’amore autentico e dell’amore nocivo, dei rapporti tra la gente, della crisi, del coraggio di spiccare il volo, delle paure e delle routine che rendono asettici. Più lontani dalle coordinate rock-grunge che avevano caratterizzato i primi lavori, Marydolls si spostano oggi verso atmosfere più vicine alla scena indie-pop italiana, seppur mantenendo un’attidudine rock e lasciando molto spazio alla sperimentazione.
“Veniamo da mezza vita (suonata) insieme. Dal liceo con i primi live zingari a sedici anni, su e giù per l’Italia e con le notti in furgone… all’alba dei trent’anni, sempre con la musica in testa. A trent’anni è tutto un po’ diverso e “Tutto bene”, il terzo disco, segna questo passaggio, questa nuova consapevolezza. Hai presente quella sensazione per cui più passa il tempo e più ti sembra che le domande diano un assist solamente ad altre domande, accumulandosi? Tutto quello che puoi fare è probabilmente ripeterti: Va Tutto bene…. Per noi è questo, una sorta di mantra che ci ripetiamo in testa, per non perderci, per restare vivi. Perché se a vent’anni eri giovane e promettente, ora devi mantenere le promesse.”

BIO

Nel 2001 il demo-tape “Psychobambola”, registrato insieme a Paolo Damiano vince con “Il vortice” il premio nazionale Vitaminic Awards. Tra il 2003 e il 2007 suonano in tutto il territorio nazionale e nel 2008 esce il primo album: “Liquirizia-Brain”, (Mizar Records/Audioglobe/Lunatik). Il tour vede il gruppo esibirsi in apertura delle più importanti realtà della scena rock italiana e durante l’estate suonano sul main stage dell’Heineken Jammin’ Festival, prima di Alanis Morissette e The Police. Diversi i riconoscimenti ricevuti con l’uscita del primo lavoro, tra cui il premio della critica conferito dalla rivista «Rockstar». Nel 2012 i tre sono protagonisti di una campagna on-line per la VODAFONE. Il secondo lavoro “La calma”, registrato a Verona da Luca Tacconi (Sottoilmare studios), esce il 16 aprile 2013 (IndieBox/Self). Nel 2015 pubblicano il singolo «Berlino» in esclusiva per «Rolling Stone» e il gruppo si esibisce nella capitale tedesca per promuoverne l’uscita. Il nuovo disco, registrato da Lorenzo Caperchi (Bluvertigo, Massimo Volume) nel suo Red Carpet Studio, si intitola “Tutto bene”.

Crediti
Paolo Morandi: voce, chitarra
Michele Bertoli: batteria
Lorenzo Toninelli: basso, cori
Paolo Damiano: piano, moog, hammond, synth
Testi: Paolo Morandi
Musiche: Marydolls
Registrato, mixato e masterizzato presso Red Carpet Studio (BS) da Lorenzo Caperchi, mix e master a cura di Lorenzo Caperchi e di Marydolls
Nel disco hanno suonato anche: Paolo “Blodio” Fappani: chitarra // Marco Giuradei: pianoforte e fisarmonica // Daniela Savoldi: violoncello // Nicola Manzan: archi

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here