What a funk, sono un fenomeno, con oltre 150 concerti e oltre duecentomila views su Youtube. Suono inedito, frutto di sperimentazioni e della capacità di non prendersi sul serio.
Da un saluto rumoroso, passando per un tributo alla libertà di espressione, alla satira sulle guerre al petroli, alle donne che twerkano ai balli funk. Un delirio musicale che racconta della piazza greca delle proteste e di quella virtuale dei social. L’autolesionismo insito in ognuno di noi e quella volta che “li hanno arrestati”… Pazzia e ritmo. Forte, penetrante… la riflessione di un vecchio che attraversa il deserto inseguendo l’amore, il successo, la fama… ma anche la storia di una tizia di Catania e dall’amore libero e del come il trio vive la musica e perché… questo è “This is an album”… Un album da rimanere storditi.
Voto: 7 1/2

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here