Cosa fanno veramente gli Italiani nel club? No, non serve il servizio di Lucignolo, ci pensa il rapper marchigiano Mudimbi già noto per la sua hit Supercalifrigida, a raccontare il torbido che ogni weekend imperversa in tutta la penisola allo scattare della mezzanotte.
Uno sguardo impietoso, ma anche colorato ed ironico in pieno stile Mudimbi, accompagnato da una produzione di uno dei grandi orgogli italiani, Aquadrop, noto a livello internazionale per aver pubblicato numerosi brani per la Mad Decent di Diplo.

Il videoclip ovviamente non poteva essere da meno; scritto e sceneggiato dallo stesso Mudimbi e diretto da Luca Spagnoli, il video mostra le vere coreografie da club, in pieno stile “VHS di aerobica anni ’80“.

BIO 
Inziamo col fatto che Mudimbi si chiama realmente Mudimbi, Michel Mudimbi. Di origini congolesi, ma nato e cresciuto a San Benedetto Del Tronto inizia con il rap attorno al 2000 e, per sua stessa ammissione, impiega “circa 6 anni prima di riuscire a scrivere una rima decente”.
Nel 2013 pubblica la traccia e il video di “Supercalifrigida”, che immediatamente spopola su trapmusic.net e da lì arriva fino a Radio Deejay, la quale chiede a Mudimbi di realizzare un jingle per il programma condotto da Albertino, Asganaway, proprio sulla base di “Supercalifrigida”.
Arriva nel 2014 il suo primo disco intitolato M, un EP di 5 tracce, diversi generi musicali, ed un nuovo videoclip per il primo singolo estratto “Balb & Tando”.
Mudimbi non solo è autore di tutti i suoi testi, ma è anche il creatore di un immaginario supercolorato avendo curato personalmente tutti i suoi videoclip: uno dei migliori è senz’altro “Pistolero” prodotta da Elisa Bee.
Nel 2017 uscirà il suo primo album ufficiale.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here