LA STANZA DI VETRO è un progetto solista, moniker dietro cui si nasconde Enrico Marcucci, giovane musicista e autore fermano. AL BUIO è ufficialmente il primo EP e vedrà le stampe il 24 marzo 2017 per l’etichetta Bananophono.

AL BUIO, il titolo dell’EP, nasce sia dalle tematiche trattate nei brani sia dal percorso fatto per durante la creazione artistica dello stesso. La nascita di questo EP è stato un vero e proprio appuntamento “al buio”, qualcosa di inaspettato come il rapporto che si è venuto a creare con il management di Bananophono e tutte le persone che hanno contribuito alla realizzazione dei brani, ma anche il passaggio da band a progetto solista, con il solo Enrico che da sempre teneva le redini del gruppo. Per quanto riguarda il tema dei brani, “al buio” è una sensazione, uno stato emotivo dovuto all’individualismo che vige nella società odierna, dove è fin troppo facile essere soli ed invisibili seppure nel bel mezzo della folla, i testi infatti cercano di indagare questo malessere sociale all’interno e all’esterno dell’individuo.

Attraverso note e puntualizzazioni autobiografiche” racconta Enrico “lo sguardo è diretto alla nostra società a cui viene troppo facile ignorare, una società che sembra aver smarrito le proprie origini, in balia delle ansie, della corsa verso qualcosa che sembra spingersi e spingerci sempre altrove, verso qualcosa che non arriva mai. Un individuo e una società sopraffatti dall’incapacità di trovare una propria identità, un ruolo da soddisfare in questo mondo; incapaci di attendere.

La Stanza Di Vetro è: Enrico Marcucci: voce, sinth, campionatori.

La Stanza Di Vetro live è: Enrico Marcucci (voce, sinth, campionatore).

CREDITI E TRACKLIST
1_La Scommessa – testo e musica Enrico Marcucci
2_Le Luci – testo: Enrico Marcucci / Musica: Enrico Marcucci, Riccardo Belleggia
3_Al Buio – Testo: Enrico Marcucci / Musica: Enrico Marcucci, Francesco Sciortino, Riccardo Belleggia.
4_Così Dev’essere, Così è – testo e musica Enrico Marcucci
5_Bianco Vergine – testo: Enrico Marcucci / Musica: Enrico Marcucci, Francesco Sciortino, Riccardo Belleggia.

L’intero EP è stato martirizzato da Andrea Suriani all’Alpha Dept. recording studio di Bologna. Registrato negli studi Nufabric di Fermo e mixato da Stefano Luciani e Francesco Sciortino nel seguente ordine: La scommessa (Francesco Sciortino); Le Luci (Stefano Luciani); Al buio (Stefano Luciani); Così dev’essere, così è (Francesco Sciortino);Bianco Vergine (Stefano Luciani).

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here