A cavallo fra drum’n’bass e rock, ad anticipare la nuova dimensione dell’artista che abbandona, così, la comfort zone dell’acustico per vestirsi di electro-pop, la canzone racconta di un rapporto corrotto fra due amanti: la violenza non si esprime solo con e verso il corpo ma, spesso e volentieri, con le parole, con la mancanza di complicità, rispetto e fiducia, con il silenzio, con l’umiliazione.

iTunes: https://itunes.apple.com/it/album/un-…
Spotify: https://open.spotify.com/album/0K0m3y…
Deezer: http://www.deezer.com/album/15459042

Diretto da: Megan Stancanelli
Styling: Raffaella Silva
Testo e Musica: Chiara Ragnini
Lei: Chiara Ragnini
Lui: Saverio Chiappalone
Grazie a Massimo Raineri, Daniela Larghi, la piccola Teresa, Giacomo RIcca, Teatro Lo Spazio Vuoto Imperia

Registrato da
Chiara Ragnini presso CREA Studio – Cipressa IM
Giovanni Nebbia presso Ithil World Recording Studio – Imperia

Mixing e Mastering a cura di Giovanni Nebbia
presso Ithil World Recording Studio – Imperia
www.ithilworld.it

Produzione Artistica: Chiara Ragnini
Produzione Esecutiva: CREA Media
Supervisione al progetto: Roggy Luciano
Assistente in studio: Marika Amoretti per CREA Media

Chiara Ragnini: voce, chitarra acustica ed elettrica, arrangiamenti Max Matis: basso

CHIARA RAGNINI
http://www.chiararagnini.it
http://www.facebook.com/chiara.ragnin…
http://twitter.com/chiararagnini
http://instagram.com/chiararagnini/

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here