Il 19 Maggio 2017 uscirà per Seahorse Recordings il secondo album dei CLUSTERSUN Surfacing To Breathe, anticipato ad Aprile dal singolo+videoclip Raw Nerve. A tre anni di distanza dall’esordio con Out Of Your Ego (2014, Seahorse Recordings) la band di Catania espande ancor di più la propria miscela di riveberi shoegaze, massicci muri di suono, atmosfere psichedeliche e dilatazioni space rock. Nelle 8 tracce che compongono l’album l’influenza di Slowdive, My Bloody Valentine, Ride, The Jesus And Mary Chain, The Brian Jonestowne Massacre, Spiritualized, e dei più recenti Ringo Deathstarr, A Place To Bury Strangers, Cheathas, Minor Victories, Flyying Colours, viene rielaborata per raggiungere una dimensione sonica di cosmica e avvolgente tridimensionalità, punteggiata da liriche in bilico tra melancolia, visioni oniriche e fragilità emotiva. Surfacing To Breathe è stato prodotto dai CLUSTERSUN e da Alessio Pindinelli (La Casa Al Mare), registrato da Piergiorgio Campione allo Studio12 in Catania, mixato da Alessio Pindinelli e Fabio Galeone al Wax Recording Studio in Roma; il mastering è stato effettuato da Carl Saff a Chicago. L’artwork dell’album è firmato da Ilaria Facci, talento della fotografia internazionale con base a Londra.

CLUSTERSUN si formano nel 2013 a Catania. Con il primo singolo autoprodotto Be Vegetal guadagnano subito l’attenzione di Dave Allison della indie label americana Custom Made Music, che inserisce il brano nella compilation CMM Summer Sampler. Danno quindi alle stampe con Seahorse Recordings il primo LP Out Of Your Ego (2014), con ottimi riscontri di pubblico e critica. L’album viene supportato da un tour che porta la band etnea sin negli Stati Uniti (con date a New York, Boston, Philadelphia e altre località della East Coast), consacrandola tra le realtà più interessanti della nuova scena shoegaze internazionale. Significativo riconoscimento, in tal senso è la partecipazione degli etnei alla compilation internazionale “REVOLUTION – The Shoegaze Revival” , uscita per Raphalite Records (UK/Canada) e Gerpfast Kolektif (Indonesia) con il supporto di Joe Foster (co-fondatore della Creation Records e produttore di My Bloody Valentine, Primal

Scream, The Jesus And Mary Chain). I CLUSTERSUN contribuiscono anche alla compilation “Rock Back For Nepal Vol. 1” (Patetico Recordings) e ai tributi internazionali agli Echo & The Bunnymen e agli Slowdive,  usciti per The Blog That Celebrates Itself.

Facebook Page
Preorder bandcamp

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here