Forage&Glean”, Volume I e II, dell’artista di Seattle Mike Spine è un doppio album che raccoglie le sue migliori canzoni, per l’etichetta Global Seepej Records.

Forage&Glean, Volume I e II” è il decimo album in studio dell’artista nato a Seattle e che vive tra la cittadina dello Stato di Washington e l’Europa ed è il suo primo lavoro ad essere pubblicato in Europa.

Si tratta di una raccolta intensa e viva delle migliori canzoni folk e rock (Volume I) e di quelle punk e rock esplosivo (Volume II) che Spine ha scritto e poi portato sui palchi di centinaia di concerti nei cinque continenti, dal 1995 ad oggi e che gli hanno permesso di esibirsi con, per citarne solo alcuni, Mike Watt (Iggy Pop & The Stooges, Minutemen, Firehose), Los Lobos, Creedence Clearwater Revisited, Artis the Spoonman, The Murder City Devils, Damien Jurado, Pall Jenkins (Black Heart Procession, Three Mile Pilot), Dick Valentine (Electric Six), Stef Burns (Alice Cooper, Vasco Rossi), Ian Moore (Joe Ely), The Districts, The Lonely Forest, Vince Mira, The Blakes, Joel RL Phelps (Silkworm) e Pete Krebs (Hazel).

Le canzoni contenute in questo doppio album raccontano le storie e le esperienze della classe lavoratrice delle città in cui Mike Spine ha lavorato come musicista, maestro e attivista negli ultimi 20 anni, combattendo in prima linea per le ingiustizie sociali, economiche e ambientali.

TRACKLIST
Volume I: 1) Delirious – 2) Meteorite – 3) Sand in Your Teeth – 4) The French Girl – 5) Crumble – 6) Sinaloa – 7) La Frontera – 8) Primrose Hill – 9) Nora – 10) Mouth of Hell – 11) Razors – 12) The Beautiful Sunset – 13) Cutter – 14) Black Diamond – 15) The Accordion – 16) Spanish Anarchy.

Volume II: 1) Kiss and Remember – 2) Second Hand – 3) Transylvania – 4) Power Broker – 5) Iron Lake – 6) Another Day – 7) Meteorite – 8) Lick and Squeal – 9) Miklukho-Maklay – 10) La Frontera – 11) Mott Haven – 12) First Day of Spring – 13) Mouth of Hell – 14) The Ointment – 15) Joys of Oil – 16) Battle in Seattle.

CREDITS
Le canzoni contenute in “Forage & Gleansono state prevalentemente registrate e mixate presso Haywire Recording di Portland, Oregon, da Rob Bartleson (Wilco, Pink Martini, Pond, etc.). La maggior parte dell’album è stato masterizzato da Ed Brooks (Pearl Jam, REM, Heart, etc.) at RFI a Seattle, Washington.

Nel Volume I: Joey Prude e Chris Croft alle batterie Drums, Martin Flores alle chitarre, Katie Toft e Ali Ippolito al piano, fisarmonica e cori, Amelia Claire ai cori, Robert Bartleson al basso elettrico, Brian Casey al contrabbasso, Barbara Luna al violino e Mike Spine alle chitarre, voci, arrangiamenti e scrittura.

Nel Volume II: Jeff Gall e Chris Croft alle batterie, Martin Flores alle chitarre, Richie Parish chitarra e basso, Jack Peters al basso, Amelia Claire ai cori e Mike Spine alle chitarre, voci, arrangiamenti e scrittura.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here