Nel nome del Rap” é l’interessante progetto inedito firmato da due artisti di Roma Sud : Rueka, classe ’82 di Tor Marancia ormai noto nella scena Underground locale e Nazionale, e il giovane di Garbatella RedSkin, classe ’96 avvicinatosi all’HipHop a soli dieci anni.

L’Ep, in vendita nei maggiori store digitali e in copia fisica, sposa il concept dell’unione nella diversità. Due diverse generazioni, due diversi background e due diversi stili si fondono per dare vita a un prodotto artistico nuovo e senza preconcetti.

Suoni tipicamente classic HipHop si alternano a sfumature R&B, a ritmiche elettroniche e reggae, creando momenti d’impatto, ma anche riflessivi, movimentati e divertenti. I mood vanno di pari passo alle tematiche che rispecchiano le vite dei due artisti e i modi personali di vivere l’amore, le delusioni, le lotte personali e anche la città.

Roma ha sicuramente uno spazio predominante. Il brano #RomaSudèNostra, da cui viene tratto il primo video diretto da Claudio Marziali (Arance Meccaniche Prod Video), ne diventa infatti il manifesto. Attraverso un’ironia tagliente, i due artisti omaggiano la propria città, criticandone la corruzione e le pretese di potere.

Particolarità dell’Ep é l’identica struttura degli accordi dell’intro e dell’outro, che si presentano però con suoni diversi, passando da un classico “old school” a un attuale più aggressivo. Diventando simbolo e chiave di lettura del progetto stesso.

Nel nome del Rap” vuole infatti proporsi come una vera e propria unione fra vecchia e nuova scuola. L’Ep rappresenta il rispetto per il passato e per il presente. Una coesistenza necessaria e possibile che, se legata alla passione, può portare all’evoluzione e al futuro. “Nel nome del Rap” é HipHop a 360°. Un progetto genuino e accattivante adatto ai cultori del genere e ai collezionisti di materiale hardcore.

https://itunes.apple.com/….

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here