Il viaggio delle Freaky Mermaids inizia nel 2006, quando Ombretta Ghidini e Laura Mantovi si incrociano quasi per caso. Da quell’incontro nasce un progetto theatrical folk, che le porta in spazi che hanno un profumo antico, verso suoni d’altri tempi, acustici, un paesaggio in bilico tra Johnny Cash, Jolie Holland e una follia un po’ circense. Poco dopo le due sirene incontrano Angela Scalvini e le tre, insieme, danno vita a un EP (Freaky Circus, 2008) e successivamente a un CD (Moonshine Once Betrayed Me, 2011) dove l’immaginario del loro orizzonte si amplia grazie ai tanti musicisti che generosamente suonano nel disco con e per loro.
 Ma il viaggio va incontro a una svolta e, dopo aver salutato Angela, l’arrivo dell’attuale terza sirena Giorgia Poli offre nuovi paesaggi da esplorare, nuove mete da raggiungere.
 Le ampie distese del country folk sono ormai lontane: ora riecheggiano chitarre elettriche, armonie dissonanti, strutture più elaborate, voci che cantano di vita e di morte, di lande desolate dove tutto può succedere e in cui l’unica certezza che rimane all’uomo è un cielo stellato sopra di sé.
 Un nuovo spazio sonoro tutto da esplorare, perché il viaggio delle Freaky Mermaids, ancora una volta, è appena iniziato. Esce il 1 marzo 2017 il nuovo album, Everything Could Happen.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here