Cantautore polesano, Airto entra in contatto con la musica grazie alla collezione di dischi del padre. Adolescente, si appassiona a Santana, Hendrix e Jimmy Page ma anche a cantautori italiani come De Gregori e Battisti. Decide di acquistare una chitarra. Nonostante la difficoltà di dedicarsi alla musica dovuta al lavoro di muratore, non smette mai di suonare. Entra come chitarrista nei Marmaja, gruppo polesano vincitore di Arezzo Wave ’94. Ma l’incontro fatidico è quello col musicista e produttore Alberto Nemo. Airto si cimenta nella scrittura del suo primo brano ed è subito un inaspettato piacere: trovano espressione tutti insieme il suo naturale talento di cantautore, la passione per i 70s e un approccio sperimentale che colora gli arrangiamenti con sonorità etniche, a tratti latine. Nel giro di un anno è pronto il suo primo disco, Genus, in uscita a novembre 2017.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here