Perché fare musica invece per esempio che broker a Wall Street?
Da piccoli pensavamo che per conquistare tante ragazze avremmo dovuto creare una rock band. Siamo cresciuti con School of Rock. Poi le cose sono cambiate ed ora raccontiamo in giro che lo abbiamo fatto per amore del pubblico.. quale poi?

Vantaggi e svantaggi della musica?
Poter esprimere con un testo o con una melodia una sensazione o un sentimento è il più grande vantaggio, specie se poi quel tuo messaggio viene capito e condiviso da altri. La musica è legame. Aspetti negativi? Credo che il musicista, ogni musicista o cantante, debba essere visto come qualsiasi altro lavoratore, che mette impegno, studio e soldi nel proprio impiego; l’idea che una band sia formata da cinque ragazzini che vogliono solo far casino è un’approssimazione sbagliata.

Un po’ di voi…
Siamo semplicemente cinque giovani (chi più, chi meno) che hanno trovato nella musica lo loro strada, ancora piena di ciottoli, ma stanno cercando di asfaltarla.

Cos’è la musica per voi?
Tutto quello che serve.

Batracomiomachia, la vostra “creatura”, come è nata?

Batracomiomachia è un concept album, anche se non era nato così. E’ un disco che racconta storie di ordinaria follia, citando Bukoswki, a cui poi dobbiamo moltissimo. In fondo i personaggi dei nostri testi sono bukowskiani; storie di uomini e donne raccontate senza la patina del bene che trionfa sul male, senza il buonismo, ma con quel pizzico di umorismo nero ed urban che poi accompagna ogni attimo della vita di tutti. Ci piace raccontare storie senza il “vissero felici e contenti”, ma con un più reale “vissero, se tutto va bene”

Nel futuro?
Vivere, se tutto va bene.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here