RADAR Concerti presenta IDLES. La band post-punk/post-hardcore inglese debutterà sui palchi italiani con un imperdibile show il 16 febbraio al Covo Club di Bologna, headliner per Inverno Fest, il festival indie del Covo. In questa esclusiva data la band porterà nel Belpaese l’album BRUTALISM, uscito lo scorso 10 marzo per l’etichetta Balley Records.

Nato da un’idea del cantante Joe Talbot e del bassista Adam Devonshire, allora curatori e dj dello storico “Batcave” di Bristol, il progetto IDLES debutta con l’EP Welcome nel 2012. Tre anni dopo, il gruppo – formato anche da Mark Bowen, Lee Kiernan e Jon Beavis – pubblica due EP: MEAT, contenente quattro inediti, e META EP, con i rispettivi remix. In questi anni la band si fa notare grazie a live esplosivi: il carisma di Talbot è viscerale e diretto, con liriche attuali e di forte impatto. Moltissime sono le date sparse nel Regno Unito e il gruppo si fa conoscere anche facendosi le ossa in tour al fianco di Metz e Protomartyr. Nel 2016 vengono pubblicati i due singoli “WELL DONE” e “DIVIDE & CONQUER”, che anticipano il primo album del gruppo, “BRUTALISM”, fuori nella primavera 2017 Balley Records. Il 30 ottobre esce una versione limitata in vinile: nelle cento copie disponibili sono state pressate le ceneri della madre di Talbot, morta durante la preparazione dell’album. A lei, figura centrale del disco, è dedicata la canzone “Mother”.

Sonorità che rievocano il glorioso passato del punk britannico, testi colmi di rime baciate sparate contro i problemi della società con la tipica attitudine della working class (“The best way to scare a Tory is to read and get rich” – Mother), fanno di BRUTALISM un disco feroce ed essenziale, per “one of the most exciting British bands right now” (The Line of The Best fit). Dopo un lungo tour, moltissimi festival e l’apertura ai concerti di addio di The maccabees e a quello dei Foo Fighters (alla 02 Arena di Londra), Idles finalmente in Italia il 16 febbraio.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here