“Irene non è altro che stare davanti uno specchio e fare i conti con se stessi, con le proprie frustrazioni, insoddisfazioni e paure.

Reagire scacciando via i nostri demoni può essere la soluzione per trovare la pace interiore che così avidamente rincorriamo, ma certi fantasmi sono duri a morire e sicuramente non ci lasceranno andare via così facilmente.”

Etichetta; Scattivorticosi Records

Dal profondo sud, Cosenza, power punk rock trio che, senza tanti fronzoli (disco registrato in due settimane), picchia duro, urla rabbia, impotenza. Senza pensare troppo, come urlano nel brano d’apertura (“Dannati noi”), ci regalano una manciata di brani pieni di veemenza, a cuore aperto, con le vene che pompano sangue e velocità. Dannati, invisibili, musicalmente lunatici, con riff graffianti e beats furibondi, in questo bellissimo album, sono tutto tranne che “fermi e arresi”. Un onda in piena come fu “Dell’impero delle tenebre”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here