“No Fight” è il grido di riscatto di un bambino, costretto alla guerra ma tanto attaccato alla vita da sognare un futuro normale. Il sound che mette le sue radici in contaminazioni afro latine/Iidiane (moombah) è la risposta di speranza ad un mondo ingiusto.

Il moombahton è uno stile di musica house nato negli Stati Uniti durante i primi anni del nuovo millennio. Citato come un ibrido di house olandese e reggaeton, questo stile è caratterizzato da influenze latin house, suoni simili a strumenti percussivi e voci (generalmente riprese da dischi hip hop e latin dance).

Il singolo è tratto dall’omonimo Ep “No Fight” di prossima uscita. Il filo conduttore dei brani è un sound elettronico/black che nei vari temi sociali trattati, accentua il tono di leggerezza “No Fight” o quello di forza “Fantastic” o quello di disperazione “Kill me” o di speranza “Good Life”. A dare espressione a questi pezzi non poteva che essere un timbro scuro, che regala la giusta intensità di emozioni.

«Ho sempre amato Skrillex, Major Lazer e Daft Punk e tutta la scena Electro/Black e il sound synth-pop anni ’90.Mi ha sempre affascinato la cultura, i costumi e la musica americana, ma non ho mai avuto l’opportunità di viverla in prima pe

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here