Chris Smither è puro “made in USA”. Un cantautore che attinge a piene mani dalla musica folk americana e questo album è in perfetta sintonia con il “pensiero” dell’artista, che da sempre ha evitato “le sofisticazioni” da studio. La voce è roca e l’utilizzo della chitarra strepitoso.

Il disco è stato realizaton il produttore David “Goody” Goodrich. Smithes si è avvalso della collaborazione del batterista Billy Conway, Jimmy Fitting all’armonica, Anita Suhanin (voce) ed il violinista Ian Kennedy.
Un album sincero.

Tracklist:

01. Hundred Dollar Valentine
02. On The Edge
03. What It Might Have Been
04. What They Say
05. All We Need To Know
06. Make Room For Me
07. I Feel The Same
08. Place In Line
09. Feeling By Degrees
10. Every Mother’s Son
11. Rosalie

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here