Rupa And The April Fishes è una band decisamente di “disadattati musicali”, che nel 2009 ha realizzato un album molto interessante dal titolo “Este Mundo”. La frenesia dell’improvvisazione si fonde perfettamente con “ingredienti” di gypsy jazz, musica indiana, milonga, tango, patchanka… ma sono forti anche le influenze della musica messicana, andalusa e quella balcanica.
L’album “Este Mundo” corre senza confini nella musica folk, tra nazioni, lingue e stili musicali… i Rupa And The April Fishes sono nomadi, che sembrano voler raccontare attraverso le note e i testi in uno specchio carnevalesco, questa società, rappresentata come un riflesso in un specchio deformato, talvolta divertente, talvolta inquietante.
E’ un album capace di “sequestrare” l’ascoltatore attraverso stimolanti temi quali la vita, l’amore, l’arte, la morte e le divisioni reali e artificiali, che ci tengono lontani.
Da non perdere.

Tracklist

01. (La Frontera) ( 1:46)
02. Cest Moi ( 4:10)
03. Por La Frontera ( 2:43)
04. La Linea ( 2:16)
05. La Rose ( 3:01)
06. Culpa de La Luna ( 3:07)
07. L lphant ( 4:41)
08. Soledad ( 3:18)
09. (El Camino del Diablo ( 1:57)
10. Este Mundo ( 3:20)
11. Soy Payaso ( 5:43)
12. Neruda ( 3:14)
13. Trouble ( 4:14)
14. La Estrella Caida ( 2:47)
15. Espero La Luna ( 2:34)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here