Boj & The Good People – PlayBoj, la recensione

Boj & The Good People hanno dato vita ad un album dal titolo “PlayBoj”, che mi ha colpito dal primo ascolto, cosa assai rara. Chiariamo subito il mio pensiero:...

Project-TO – The White Side, The Black Side, la recensione

O lo ami o ti fa "cagare". Non c'è via di mezzo per The White Side, The Black Side, doppio album di esordio del collettivo autorale Project-TO. Sei brani di...

La Griffe – Hypno-pop, la recensione

Hypno-pop è un ep interessante, dal sapore pop, con una "manciata" di elettronica. Deserto il primo pezzo, ha un testo intenso, supportato da una buona melodica. Where are you going?...

Redeem – Awake, la recensione

Interessante il terzo album dei Redeem: Awake. Molto energico e dallo stile rock nu metal, grunge e con qualche influenza pop. Insanity è la prima traccia dell’album, molto ritmata. Chanson...

What a funk?! – This is an album, la recensione

What a funk, sono un fenomeno, con oltre 150 concerti e oltre duecentomila views su Youtube. Suono inedito, frutto di sperimentazioni e della capacità di non prendersi sul serio. Da...

Zein – Il Viaggio, Il Futuro & Jolanda, la recensione

Gli Zein sono una band formatasi verso la fine del 2014. Il loro ep di debutto "Il viaggio, il futuro & Jolanda" distribuito dall’etichetta ferrarese Alka Record Label, contiene...

Massimiliano Cremona – L’inverno è passato, la recensione

E' arrivato da poco, spedito dalla http://newmodellabel.com per una recensione "L'inverno è passato" del cantautore Massimiliano Cremona. A prima vista titolo e copertina mi hanno subito ispirato. Inserito il cd...

Davide Solfrini – Vestiti Male, la recensione

Davide Solfrini con il suo “Véstiti Male” dal 27 gennaio 2017, uscirà in CD e in tutti gli store digitali da New Model Label. Lo abbiamo ascoltato in anteprima....

Il Diluvio – Il Diluvio, la recensione

Il 27 gennaio 2017, esce in cd ed in digitale l'Ep "Il Diluvio", opera prima dell'omonima band bresciana. Ho ricevuto ed ascoltato in anteprima questo cd. Al primo ascolto devo...

Stolen Apple – Trenches, la recensione

Tra psichedelica, rock, indie, pop il tutto dal sapore anni 70/80, gli Stolen Apple, debuttano con Trenches. Si parte con la ritmata Red Line, si passa per In Green Dawn,...

Questo sito si serve dei cookie per l'erogazione dei servizi, la personalizzazione degli annunci e l'analisi del traffico. Le informazioni sul tuo utilizzo del sito sono condivise con L'Alchimista. Se prosegui la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi