Andrea Lorenzoni – Senza Fiori

Secondo album per il cantautore bolognese. Un lavoro eclettico, potente, molto personale, che riesce a spaziare dalla canzone d’autore all’alt rock fino ad atmosfere grunge. Non dimenticando un’anima più pop (che riporta talvolta alla vena compositiva di Morgan). Disco vario, originale, dalle mille sfaccettature e per questo ancora più interessante.